trasparenza
Curare le vene varicose a Torino

La varicosi o, nel linguaggio comune, le vene varicose, è una patologia che consiste nella dilatazione di una vena localizzata o diffusa. Si tratta di una patologia comune e facilmente individuabile, dato che si presenta con i caratteristici cordoni bluastri che colpiscono gli arti inferiori. È un disturbo che colpisce in prevalenza le femmine e gli individui che passano molto tempo in posizione eretta. Nei casi più lievi è possibile intervenire e trattare in modo significativo le vene varicose tramite l'utilizzo di apposite calze elastiche, mentre nelle situazioni più complesse potrebbe essere necessario l'intervento chirurgico. 

Per informazioni o per prenotare una visita angiologica presso il Dottor Carapellucci a Torino, esperto in vene varicose, non esitate a chiamare il  +39 011 591388.

I sintomi

Esistono sintomi che possono fungere da campanello d'allarme per individuare e prevenire l'insorgenza delle varici. Se si notano crampi e gonfiori agli arti inferiori, che possono risultare doloranti, pesanti e formicolanti, soprattutto nel caso in cui si passino molte ore in piedi, è consigliabile rivolgersi a uno specialista. Lo stesso vale nel caso in cui la pelle delle gambe risulti screpolata, secca e/o lucida, interessata da noduli sottocutanei, ematomi ed eczemi. 


Come prevenirle

Prevenire le vene varicose è possibile con piccoli accorgimenti che si possono rivelare molto utili nel lungo termine. 
Si consiglia di camminare almeno un'ora al giorno e, se possibile, evitare prolungate posizioni erette; se il lavoro non lo consente, è consigliabile almeno dedicare una mezz'ora al giorno a esercizi di allungamento appositi. 
Il caldo è un alleato delle vene varicose: meglio evitare una lunga esposizione a temperature elevate e a bagni troppo caldi. Le calze elastiche possono aiutare, ma vanno evitate calzature e pantaloni stretti, che congestionano la gamba. 
Infine, si consiglia di adottare una dieta "sgonfiante" ricca di vitamine e di fibre, e di mantenere il peso corporeo nella norma; l'obesità, infatti, è una delle cause più comuni delle varici.
Share by: